Lettura dei Tarocchi #11 - Giacomo Marighelli

Lettura dei Tarocchi #11

Lettura dei Tarocchi #10
Aprile 1, 2020
Lettura dei Tarocchi #12
Maggio 7, 2020

Lettura dei Tarocchi #11

Consultante: Donna.

Domanda: Come si sta trasformando in questo momento il mio lavoro? che cosa posso fare io per andare incontro ancora di più a questo cambiamento?

Io: Stai parlando di questo momento di cambiamento tecnologico attuale o generico?

Consultante: Come posso operare dei cambiamenti che possono avere una ricaduta sul mio lavoro attuale?

Io: La domanda definitiva può essere espressa così: un consiglio del Tarocco per aiutarti a vivere al meglio questo momento col lavoro.

Stesa a tre carte:

XIII – LA LUNA – LA RUOTA DI FORTUNA

Risposta: L’Arcano che apre la stesa è l’Arcano XIII; sta dicendo proprio questo: “Tu stai già cercando di vivere questo cambiamento”. Dovresti adattarti totalmente alla trasformazione, cambiando tutto ciò che hai sempre fatto, trasformando tutto, come è l’evoluzione degli eventi e della vita stessa. Questo Arcano, il XIII, sei tu che stai cercando di mettere in atto questa trasformazione.

Poi c’è La Luna. La Luna sta dicendo di andare ad ascoltare quella parte più intuitiva di te, quella parte meno razionale; quindi è come se durante questo processo del tuo lavoro fosse fondamentale entrare più interiormente, di ascoltare maggiormente la tua parte femminile, di entrare e ascoltare la tua creatività, senza trascurare i tuoi pensieri intuitivi; l’invito è di usare l’emisfero irrazionale del cervello, quello destro. Il Tarocco ti sta chiedendo di seguire di più il flusso delle intuizioni. Lasciati andare maggiormente ai flussi che ti arrivano, ai pensieri, alle idee innovative; ascoltati di più.

Chiude la stesa La Ruota di Fortuna, che è un invito a concludere una fase.

Si inizia la stesa con un grande frastuono de l’Arcano XIII, che arriva e sbatte la falce per poter trasformare il tutto, e si conclude con La Ruota di Fortuna, che ti invita a chiudere il ciclo passato per incominciare la nuova fase nella tua vita. Non avere timore di chiudere questo ciclo.

Estraiamo un’altra carta per vedere chi gira la manovella de La Ruota di Fortuna. È L’Imperatrice; di nuovo ha a che fare con il tuo lato femminile, quello un po’ adolescenziale, quel lato in cui puoi concederti e permetterti di sperimentare ciò che non hai mai sperimentato. Lasciati andare in questa fase di creatività.

È una fase innovativa in tutti i sensi, quindi nelle tue azioni non ci sarà la possibilità di “sbagliare”, perché ogni azione sarà “giusta”, questo per permetterti di vivere nuove esperienze. Se “sbagli” è perché avresti dovuto vivere quell’esperienza così come la sperimenti, stai capendo certe nuove cose che mai avevi appreso; dopo, di conseguenza, quell’esperienza l’avrai vissuta, e potrai provarne delle altre. È importante che in questa fase ti lasci esprimere.