Lettura dei Tarocchi #21 - Giacomo Marighelli

Lettura dei Tarocchi #21

Perché è importante che il tarologo eviti proiezioni?
Marzo 31, 2021
Perché è importante che il tarologo abbia molta pazienza?
Aprile 26, 2021

Lettura dei Tarocchi #21

Consultante: Uomo, 48 anni.

Domanda: Giro generico.

Stesa a tre carte:

IL GIUDIZIO – XIII – L’INNAMORATO

Risposta: Sembra che tu sia in una fase in cui stai ricercando un tuo scopo nella vita o per lo meno non ce l’hai ben chiaro, prefissato. Sarebbe innanzitutto necessario che tu cercassi di capire cosa vorresti nella vita, dalla vita.

Perché sei qui sulla terra, sotto questa forma?

Tu hai tante doti, devi solo carpirle e conoscerle a fondo. È come se non te le fossi mai concesse del tutto. Il mio consiglio potrebbe essere quello di suggerirti di ri-nascere, di fare un vero e proprio Psicorituale di rinascita in cui emuli la tua nascita, dove tu puoi iniziare ad essere quello che avresti voluto sempre essere.

Non so se tu stia vivendo un grande cambiamento nella tua vita, o se ci stai andando incontro. Ma questo cambiamento, pare proprio sia nel tuo quieto vivere, nel tuo Presente. E si mostra anche sotto forma di paure. È come se ti lasciassi sovrastare dalle paure, ed è questo che va a frenare tutto il tuo potenziale, quello che tu sei veramente, quella pura espressione dorata di luce che tu in realtà sei. Parlando con termini terra-terra, semplicemente quella persona che ha delle capacità ma apparentemente le frena.

Non lasciarti sovrastare dalle paure, dai timori; questi esistono fintanto che tu gli dai forza, credibilità, vitalità e attenzione. Queste paure non esistono, sono solo frutto della tua mente.

Potrei azzardare a dire che derivino dalla tua nascita, forse dal concepimento stesso.

Mi verrebbe da chiederti: “Come sei nato? Parto naturale, cesareo o quant’altro? Ci sono stati bambini morti o nati morti prima di te?”. È come se ti portassi una sorta di peso sulle spalle che però non ti appartiene.

Ecco; poi, però, tu hai davvero questa grande potenzialità in te, le carte ti stanno invitando a tirarla fuori, ricominciando semplicemente a ri-scoprire ciò che a te piace, quello che vorresti fare nella vita.

Il tuo Piacere, cioè intendo proprio quello che per te è la Bellezza, ciò per cui esisti, per cui la tua Anima brilla di gioia quando vivi quel momento. Ecco, ri-scopri il tuo Piacere, fallo uscire da te, mostralo anche, ma prima di tutto a te stesso, e vedrai che le stesse paure si sciolgono.

Le paure puoi proprio sconfiggerle così: nel momento che ti assalgono, inizia a “sentire” quelle magnifiche esperienze che a te fanno impazzire, letteralmente ti donano gioia, Amore, armonia, benessere.

Le carte uscite mostrano chiaramente un Sole, ripetuto due volte, ma celato dalle nuvole e da un angelo.

Elimina queste false credenze, inculcamenti vari ricevuti, perché la tua Anima non ha bisogno di ciò; queste cose fanno parte dell’Ego, e fintanto che la mente interviene va a frenare la tua Anima, la sua espressività, ciò per cui lei è qui ora, in te. Sei tu quell’anima!

Mi raccomando, lascia fluire ciò che è il tuo Piacere.

Concludo dicendo: Accetta questi cambiamenti, non ancorarti alle tue fermezze, lasciati guidare e ascolta maggiormente questo richiamo interiore di Amore che parte dal Cuore.

Sotto il mazzo:

LA LUNA

È importante che vivi nella terra, non nel cielo. In parole pratiche, va bene sognare, ma stando comunque sulla terra. Ora sei qua. Piuttosto realizza i tuoi sogni sulla terra, nella tua vita, assumendotene pienamente la responsabilità, di vivere questa vita!